Ritrova il figlio grazie a Facebook!!!

facebook01gEra stato rapito 27 anni fa

Molti li considerano più che altro dannosi, perchè distraggono le persone dal lavoro, ma i ’social network’ possono anche essere molto preziosi. Può confermarlo una donna inglese di 62 anni, che grazie a Facebook ha ritrovato suo figlio, rapito 27 anni fa dal padre quando aveva soltanto tre anni. Lo ha rivelato, come riporta oggi il Times, uno dei suoi parenti. Avril Grube, che vive a Poole, aveva perso ogni contatto con suo figlio Gavin Paros: suo padre non lo aveva riportato a casa dopo un fine settimana trascorso insieme e si erano stabiliti in Ungheria. Era in seguito riuscito a ottenuto la custodia del bambino dopo la fine del loro matrimonio.

La donna aveva dato l’allarme alle autorità dei due Paesi e aveva anche scritto al primo ministro britannico dell’epoca, Margaret Thatcher. Invano. Il contatto è stato riallacciato grazie alla sorella minore di Grube, Beryl Wilson (59 anni), che ha notato a marzo il nome di suo nipote su Google: il motore di ricerca l’ha successivamente portata sulla pagina Facebook di Gavin Paros, che citava il nome della madre. Appena l’ho trovato su Facebook, ho telefonato ad Avril e le ho detto «ho una notizia importante», le ho suggerito di sedersi e ho ascoltato un grido di liberazione, ha raccontato Beryl Wilson.

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...